Il lattice naturale

I migliori materassi sono realizzati in lattice 100% naturale. Nessun altro materiale sintetico può avvicinarsi a questo materiale 100% naturale in termini di comfort, traspirabilità, resilienza e durata.

Coltivazione e raccolta del lattice naturale

Il lattice naturale è un prodotto di origine completamente vegetale, che viene estratto dall’albero dell’Hevea Brasiliensis. Questa pianta cresce rigogliosa in immense foreste nel sud est asiatico a rappresenta una fonte di sostentamento fondamentale per le popolazioni di quei luoghi.

Per ottenere il lattice naturale viene applicato al tronco dell’albero di Hevea un leggero intaglio del tutto inoffensivo per la pianta, come viene fatto per esempio nella produzione dello sciroppo d’acero, per poter estrarre la linfa. Il lattice naturale viene quindi raccolto all’interno di recipienti di piccola capienza apposti sul tronco.

Per la produzione di un materasso 160×200 è necessaria la produzione giornaliera di circa 2000 alberi, che si estendono su una superficie di circa 4 ettari. Questi 4 ettari di foresta contribuiscono in un anno alla rimozione di 140 tonnellate di diossido di carbonio dall’aria. Inoltre gli alberi garantiscono un habitat ideale per gli animali e contribuiscono alla preservazione del suolo e delle acque di quei territori.

La coltivazione dell’albero di Hevea e il suo utilizzo sono una formidabile barriera contro il land grabbing contribuendo all’economia delle zone interessate.

I principali vantaggi del lattice naturale

  • La sua composizione 100% di origine vegetale permette di trascorrere notti a contatto con un materiale che non contiene alcuna sostanza chimica, tossica o sintetica.
  • La durabilità del lattice naturale grazie alle sue proprietà elastiche offre proprietà uniche nel tempo in termini di resilienza.
  • La traspirabilità è massimizzata grazie alla presenza di micro-alveoli nel lattice naturale vulcanizzato che permettono il passaggio dell'aria.

Il cotone

Il cotone bio viene utilizzato nella fodera sia nella parte di tessuto a contatto con il corpo (rivestimento) che nell’imbottitura. È anche il materiale con il quale viene prodotta la biancheria da letto e il coprimaterasso Kipli.

Grazie alla sua meravigliosa respirabilità, il nostro cotone biologico permette una traspirazione massima e si sposa perfettamente alle caratteristiche del lattice naturale. Il cotone biologico, oltre ad essere coltivato senza l’aggiunta di concimi e additivi chimici, contribuisce al mantenimento della temperatura ideale durante la notte, favorendo un sonno riposante e rigenerante.

Perchè il cotone?

Durante la notte, eliminiamo tossine attraverso i nostri pori e regoliamo la temperatura corporea attraverso la traspirazione. Per un sonno riposante, il nostro letto deve essere sempre perfettamente asciutto. Utilizziamo materiali porosi come il cotone per massimizzare la traspirabilità del materasso e per evitare che l’umidità vi rimanga intrappolata.

La combinazione di lattice naturale e cotone permette di avere una traspirabilità senza uguali del proprio materasso, soprattutto se comprata all’utilizzo di materiali sintetici come il poliuretano che essendo non porosi non permettono una corretta traspirabilità del materiale.

Il lyocell

Il lyocell è una fibra naturale all’avanguardia creata a partire da cellulosa estratta da alberi che crescono i foreste certificate FSC.

Il lyocell oltre ad essere una fibra naturale e 100% biodegradabile offre dei vantaggi peculiari nella produzione tessile. L’imbottitura della nostra coperta è creata a partire da questo meraviglioso materiale.

Perché il Lyocell?

Il Lyocell presenta innumerevoli vantaggi che lo rendono un prodotto estremamente interessante. Il lyocell ha delle caratteristiche uniche in termini di traspirabilità. Questo materiale infatti è iper traspirante e molto soffice e piacevole al contatto con la pelle caratteristica che lo rende ottimo per coloro che hanno una pelle particolarmente sensibile.

Il lyocell è inoltre naturalmente antibatterico e antimuffa, caratteristiche naturali che non richiedono l’aggiunta di additivi chimici.

Il lyocell è inoltre completamente di origine naturale ed è 100% biodegradabile ed ha un impatto ambientale minore rispetto a moltissime fibre naturali.

La produzione del Lyocell

Il lyocell è prodotto a base di cellulosa, un polimero naturale estraibile dalla polpa degli alberi a legno duro. Alcuni alberi tipici per la produzione di lyocell sono la quercia o la betulla. Le foreste per la produzione di Lyocell sono certificate FSC e vengono sovente create in terreni non adatti all’agricoltura.

La produzione di Lyocell non richiede l’impiego di molta acqua come ad esempio avviene nella produzione del cotone e gli impatti sull’ambiente di questa produzione sono molto bassi.

L'Okumé massicio

Per i mobili Kipli utilizziamo esclusivamente l’okumé massiccio coltivato in foreste certificati FSC.

L’utilizzo delL’Okumé consente di avere un prodotto finito esente da COV e con un impatto ambientale molto contenuto.

Perché l'Okumé massiccio

L’okumé è un legno estremamente resistente ma al contempo leggero.

Ha delle caratteristiche che lo rendono adatto alla produzione dei mobili, in quanto è facile da lavorare, è molto durevole e stabile nel tempo.
Il legno massiccio non necessita di incollaggio e permette di poter godere dei profumi e delle caratteristiche pure del legno naturale nella propria abitazione.

Spazio professionisti
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Hai
una domanda ?

Ti rispondiamo
con il sorriso :)

Telefono

+39 02 1241 20420

da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Chat

Chat live

con il nostro fantastico servizio clienti

Email

[email protected]

Ti rispondiamo il giorno stesso

Condividi il tuo carrello