Il Blog
di KIPLI

COMPARATIVO

I nostri consigli per scegliere il materasso adatto a voi

Condividere:

Vegetation Kipli Vegetation Kipli Vegetation Kipli
I nostri consigli per scegliere il materasso adatto a voi
Vegetation Kipli

Quali sono i criteri per scegliere il proprio materasso?

Scegliere un buon materasso é un compito difficile, ma se la scelta é fatta bene, puo' portare soddisfazione sul lungo termine. Ancora oggi, si tende ad acquistare materassi low cost senza rendersi conto che comprare un materasso di alta qualità é un investimento a lungo termine. Esso avrà un costo superiore, ma anche benefici superiori: qualità del sono migliore e durabilità nel tempo. E allora cosa fare? Noi di Kipli siamo qui per aiutarvi.

Nulla deve essere lasciato al caso

E allora come scegliere? Sembra più cmplicato di quanto uno non potesse pensare se diamo un'occhiata a tutti i tipo di materasso presenti sul mercato: in lattice 100% naturale, usato, sintetico o a molle. Ecco una lista di criteri, in ordine di importanza.

Un materasso adatta alla vostra morfologia e ai vostri bisogni

Come prima cosa, parliamo di altezza e peso. Sembra scontato, ma é molto importante che il materasso si adatti al vostro peso e alla vostra altezza. Deve inoltre avere il sostegno lombare che cercate. 

Che tipo di materasso scegliere?

In caso stiate cercando un materasso piuttosto rigido, allora vi consigliamo il futon o un materasso a molle. Se cercate l'equilibrio fra rigidità e morbidezza, allora il lattice naturale é quello che fa per voi. Anche il lattice sintetico sarà una scelta comoda e adatta ai vostri bisogni, anche se meno naturale. Se invece é la morbidezza che cercate, allora un materasso sintetico in poliuretano o memory foam farà al caso vostro. 

Modello e posizione

Per dormire bene, é importante che la schiena riceva un buon sostegna senza essere tesa. In questo senso, alle persone più corpulente consigliamo un materasso più rigido, mentre chi pesa di meno potrà scegliere un materasso più morbido. on bisogno sottovalutare la posizione in cui dormiamo, per esempio chi dorme di lato dovrebbe acquistare un materasso più morbido per inglobare al meglio le spalle e permettere alla colonna vertebrale di stare il più possibile dritta. Coloro che dormono di schiena o sulla pancia avranno bisogno di più rigidità invece.

Scegliere il letto

Non dimentichiamoci che il letto su cui dormiamo fa per il 30-40% della rigidità del nostro materasso, ed é quindi importante sceglierlo con attenzione. Ma come fare se la persona con cui dormiamo non é d'accordo con noi? Le possibilità sono due: prendere due materassi con due livelli di rigidità diversi o prendere due letti diversi con doghe più o meno felssibili.

Qualche altro criterio utile

Più sostenuto o meno sostenuto?

Come scegliere il livello di rigidità del proprio materasso? Il sostegno lombare é cruciale per il vostro sonno e per la salute della vostra schiena. Per esempio, il futon é molto rigido , il che lo rende adatto alla maggior parte delle persone. Per chi vuole più morbidezza c'é il materasso in memory foam, che pero' si affossa generalmente in fretta. I materassi a molle hanno un buon livello di rigifità e una vita assai lunga (dai 7 a 10 anni). E poi c'é il lattice. Esso puo' essere sintetico (10% a 15% naturale, 85% a 90% sintetico) con una durata di vita fra i 7 e i 10 anni e una rigidità simile a quella del lattice naturale. Attenzione pero' perché fra tutte le etichette é facile sbagliarsi: molti mettono "lattice 100%" che puo' essere facilmente confuso con "lattice 100% naturale". Una parola di differenza che pero' cambia molte cose: il lattice 100% naturale dura dai 12 ai 15 anni e si affossa molto di meno (meno di 1 cm in 10 anni). Assicura inoltre una maggiore rigidità.

Kipli Matelas

Le altre caratteristiche del materasso

Altri fattori da prendere in conto per scegliere il vostro materasso sono se esso é antiacaro o ipoallergenico, o ancora la possibilità o no che si sviluppino funghi. Per quanto riguarda gli acari, potete o fare un trattamento antiacaro, oppure scegliere un materasso naturale, sul quale non si sviluppano gli acari. Se invece sudate durante la notte, é bene scegliere un materasso a molle o in lattice 100% naturale che minimizzano questo rischio. Evitate i materiali sintetici, che potrebbero peggiorare il problema.

Fai risplendere la tua casa, naturalmente

Hai una domanda? Ti rispondiamo con il sorriso :)

Icon de téléphone

Telefono

( +39 ) 02 12 41 204 20

da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 18:30

Icon de messagerie

Chat

Chat live

con il nostro fantastico servizio clienti

Icon de mail

Email

[email protected]

Ti rispondiamo il giorno stesso